"La Guerra della Rosa Nera", un libro ispirato a "Black Rose War" e "Nova Aetas"

"La Guerra della Rosa Nera" (Volume Primo) è il nuovo libro di Marco Olivieri edito dalla Myth Press.

La Guerra della Rosa Nera


Lo sguardo turbato della piccola Irene vagò sui quattro individui che stavano attendendo sotto la pioggia battente. Cos’è la Loggia della Rosa Nera?

E' l’inizio di una magica avventura in un’esoterica Italia rinascimentale, tra la bestialità di creature fantastiche e un’incombente guerra segreta. 

Ispirato ai giochi da tavolo “Black Rose Wars” e “Nova Aetas” di Ludus Magnus Studio, "La guerra della Rosa Nera" è il primo romanzo ufficiale che estende i confini questo fantastico universo fantasy. 

Torino, anno 1522. Nonostante il progresso tecnologico, artistico e scientifico, nella città imperversa la peste, i preti bruciano gli eretici nelle piazze pubbliche e popoli fantastici fanno di tutto pur di nascondersi agli occhi degli umani. 

In una situazione così determinatamente delicata, la piccola Irene osserva il volto di questa metropoli finora a lei sconosciuto. 

Mentre fuori la pioggia picchia forte sul tetto della reggia torinese, il burbero Custode nutre la curiosità della bambina, accompagnandola nelle vite di Nero, Rebecca, Jafar e Tessa, i quattro potenti e assurdi incantatori in fremente attesa fuori dai cancelli della magione dove la piccola si è da poco trasferita. 

Un viaggio nel loro passato, presente e imminente futuro, che svelerà fatalmente perché il loro destino sia così indissolubilmente legato al suo. Cos’è la Loggia della Rosa Nera? 

Autore Marco Olivieri

L’illustrazione della copertina è di Simone Denti. 

Il libro è acquistabile in versione ebook attraverso questo link

Per chi vuole l'edizione cartacea è disponibile il preorder attraverso questo link

Commenti

Post popolari in questo blog

"Dany", il party game gioca con la psicologia

"Parks", il gioco da tavolo sui parchi naturali americani

"La Casa di Carta - Il Gioco", tutti i ruoli della serie tv